BOEING 737 NEXT GENERATION

Il Boeing 737 Next Generation, comunemente abbreviato in Boeing 737 NG, è un aereo a fusoliera stretta per voli a corto-medio raggio prodotto dalla azienda statunitense Boeing sin dal 1996. Ne sono state sviluppate quattro differenti varianti, 737-600, 737-700, 737-800 e 737-900, che si diversificano per dimensioni e capacità: la serie 737-600 ha una capacità massima di 130 posti a sedere, la serie 737-700 di 148, la serie 737-800 di 189 e la serie 737-900 di 220 posti a sedere. La serie 737 NG è la terza generazione di aeromobile derivante dal Boeing 737 (-100/-200), segue il 737 Classic (-300/-400/-500), prodotta tra 1981 e il 2000 e precede la generazione 737 MAX.
Alla data di marzo 2022, 7.091 esemplari sono stati consegnati, e 6.423 sono operativi. Il diretto concorrente del 737 NG è la famiglia di Airbus A320 dell’europea Airbus.

INFO GENERALI
Il 737-600 è il più piccolo della famiglia ed è in grado di trasportare fino a 132 passeggeri (classe unica). Il 737-700 può ospitare da 126 a 149 posti, mentre il 737-800 ha una capienza che va da 162 a 189 passeggeri. Il 737-900 è il più lungo tra i 737 NG: ha una capienza di 177 passeggeri nella configurazione a due classi e di oltre 189 passeggeri in classe unica. L’ultima versione lanciata, il 737-900ER, ha le stesse dimensioni del 737-900, ma potrà trasportare 26 passeggeri in più, grazie all’aggiunta di un paio di uscite e alla nuova paratia posteriore di pressurizzazione piatta, in sostituzione di quella “a cupola” tradizionale.
L’ultima versione lanciata, il 737-700ER, è il modello a più lungo raggio dell’intera famiglia 737 Next Generation (NG). Può volare a una distanza massima di 10.200 chilometri (quasi 4.000 chilometri più dell’attuale 737-700) e ha la stessa fusoliera del -700, ma ali e carrelli derivano dal più grande 737-800.

Le ali hanno una corda alare, cioè la “larghezza” dell’ala fra il bordo anteriore e quello posteriore, maggiorata di 50 cm ed un’apertura, cioè la distanza da un’estremità all’altra, aumentata di cinque metri. Questo si traduce in una superficie alare incrementata del 25%, fino a raggiungere i 125 mq, ed una capacità del carburante che tocca i 26.136 litri, cioè il 30% in più delle versioni precedenti.

L’avanzato profilo aerodinamico dell’ala consente di mantenere economicamente una velocità di crociera di 0,785 Mach (oltre 850 km orari), rispetto ai 0,745 Mach dei precedenti modelli di 737. La velocità massima consentita è di 0,82 Mach.

Il senso di spaziosità richiesto dalle compagnie è stato ottenuto con pannelli del soffitto simili a quelli montati sul Boeing 777 e cappelliere superiori più capienti e con curve più morbide.
I sedili sono “convertibili”, permettendo agli operatori di sostituire in meno di un minuto una fila di poltrone da cinque posti in classe business con una fila da sei in classe economica.

Per sfruttare al meglio la spinta maggiore generata dai nuovi motori CFM56-7, la deriva verticale e gli stabilizzatori orizzontali sono stati migliorati e ingranditi.

UN AEREO COME UN QUADRO
Molte delle compagnie aeree che ne usufruiscono hanno scelto di “dipingere” il proprio velivolo come se fosse un quadro, e abbiamo deciso di citare il 737-800 di Neos S.p.A. che per la summer season 2019 ha dedicato una livrea in onore dell’uscita del film “Angry Birds 2 Nemici amici per sempre”. L’aereo raffigura alcuni dei protagonisti delle divertenti avventure cinematografiche ed è stato presentato dalla stessa Neos tramite un video di presentazione.

I tecnici di ISCA AM possiedono licenze con l’abilitazione per lavorare anche sugli aeromobili Boeing 737 NG.

ISCA. Bravi a terra. Sicuri in volo.