“Non dobbiamo essere tutti uguali”

(David Byrne)

Venerdì 2 aprile 2021 si celebra la XIV Giornata Mondiale della consapevolezza sull’autismo – WAAD, World Autism Awareness Day – istituita nel 2007 dall’Assemblea Generale dell’ONU per richiamare l’attenzione di tutti sui diritti delle persone affette da sindrome dello spettro autistico e delle loro famiglie.

Isca Aircraft Maintenance dedica gli auguri di Pasqua del 2021 a tutte le donne, gli uomini, le bambine, i bambini autistici ed alle loro straordinarie famiglie, che ogni giorno, affrontano il Viaggio nel Blu della Consapevolezza Autistica.

Una riflessione di appassionata e coraggiosissima portata solidale, coinvolge ISCA nello Straordinario Progetto che ENAC ha realizzato a far data dal 23 novembre del 2015 “Autismo – In viaggio attraverso l’aeroporto”, ideato per facilitare il viaggio aereo alle persone autistiche.

Progetto mirabile, che si inserisce nell’ambito delle molteplici attività dell’Ente legate, per mandato istituzionale, alla tutela dei diritti dei passeggeri e delle persone con disabilità.

A partire dal 23 novembre 2015, dunque il progetto è stato avviato, attraverso una sperimentazione pilota, sull’aeroporto di Bari con il contributo della Società di Gestione Aeroporti di Puglia, con l’obiettivo di estendere poi l’iniziativa a tutte le principali realtà aeroportuali tramite ASSAEROPORTI (Associazione Italiana Gestori Aeroporti).

L’iniziativa è finalizzata a fornire alcune semplici raccomandazioni rivolte agli accompagnatori per aiutare bambini e adulti autistici ad accettare serenamente il loro viaggio, permettendo loro, attraverso un iter individuato dall’ENAC in coordinamento con le società di gestione, di poter visitare anticipatamente la realtà aeroportuale.

L’ENAC è tra le prime autorità per l’aviazione civile in Europa ad avviare un progetto specificamente a favore delle persone autistiche.

ISCA Aircraft Maintenance Srl, impresa part 145 anche accreditata sugli aeroporti che aderiscono all’iniziativa, sostiene e garantisce il “Blu sopra le nuvole” ai viaggi di tutti i Pablo che attraversano ed attraverseranno gli aeroporti italiani.

Aeroporti che aderiscono all’iniziativa:

BARI – AEROPORTI DI PUGLIA
BOLOGNA – AEROPORTO DI BOLOGNA
MILANO BERGAMO – SACBO
OLBIA – GEASAR
ROMA FIUMICINO – ADR
ROMA CIAMPINO – ADR
MILANO MALPENSA – SEA
MILANO LINATE – SEA
NAPOLI – GESAC
VENEZIA – SAVE
FIRENZE – TOSCANA AEROPORTI
PISA – TOSCANA AEROPORTI
TRAPANI BIRGI – AIRGEST
TORINO – SAGAT
CATANIA – SAC
VERONA – CATULLO
CAGLIARI – SOGAER
GENOVA – AEROPORTO DI GENOVA

Per saperne di più e scoprire quali aeroporti aderiscono alla iniziativa, vai al comunicato stampa rilasciato da ENAC.

Su ENAC Channel, inoltre, è pubblicata la Storia di Pablo “un video-documentario che racconta il viaggio in moto di otto ragazzi in Spagna nel luglio 2019. Uno di loro è Pablo ed è autistico. Non ci sono genitori, né educatori; l’unica rete è quella tessuta dal coraggio dell’amicizia”.

Serena e Santa Pasqua 2021.

Lo staff tutto di ISCA,

Maddalena, Giacomo, Maurizio, Pio, Pietro, Alessandro, Alessio, Salvatore, Vito, Giuseppe.