Raymonde de Laroche, nome d’arte di Elise Roche, è nata a Parigi il 22 Agosto 1882. È stata una celebre attrice del teatro francese ed è passata alla storia come la prima donna al mondo ad ottenere un regolare brevetto di volo. Si appassiona al mondo dell’aviazione per le sue conoscenze ed amicizie con diversi aviatori francesi.

Agli inizi del ’900, amica dei fratelli Voisin, si rivolge a loro per prendere lezioni di volo, nel loro campo di aviazione fuori la città di Parigi e Raymonde de Laroche inizia così la sua esperienza di aviazione, che porterà avanti per tutta la vita. L’8 marzo 1910 diviene la prima donna al mondo a ricevere un brevetto di volo, consegnatole dall’Aero Club de France con il numero 36, il 36esimo brevetto in assoluto emesso dalla Fédération Aéronautique Internationale, aprendo così la strada ad una nuova carriera dalle quali le donne erano state, fino a quel momento, escluse.

È stata una donna coraggiosa, che ha portato avanti la sua passione per il volo con tenacia e caparbietà, affermando il diritto delle donne nel campo dell’aviazione, partecipando a meeting aeronautici in tutte le parti di Europa e anche fuori dal continente.
Ha affrontato sfide sempre più impegnative e difficoltose, non scoraggiandosi neppure dinanzi ai 3 incidenti, l’ultimo dei quali le causa la morte il 18 Luglio 1919.

Una statua commemora Raymonde de Laroche all’aeroporto di Le Bourget, a Parigi.

 

ISCA. Bravi a terra. Sicuri in volo.